Come fare bene un pompino

L'arte del pompino fa riferimento a una pratica sessuale che ha bisogno di essere messa in atto con estrema cura, tenendo conto anche delle preferenze e delle inclinazioni del partner. Gli uomini hanno molte fantasie al riguardo: ad alcuni piace essere legati al letto con delle manette di peluche, ad altri, invece, il fatto di essere bendati per poi essere spompinati per bene: tutte queste piccole fantasie erotiche, infatti, portano ad eccitarlo ancora di più, anche prima che iniziate a succhiargli il pene.

Una cosa che non dovete mai fare è chiedere al partner se state procedendo bene: è una cosa squallida, per niente sexy e avvilente per l'uomo che può anche perdere il coinvolgimento e l'eccitazione. Zitte e lavorate con la bocca! Se siete curiose di sapere se all'uomo piace il modo in cui gli fate un bocchino, allora attenetevi al linguaggio del corpo:

  • Al maschio piace la stimolazione dell'albero e della parte inferiore: la zona del pene è un universo di piacere che solo la donna può far emergere
  • La stimolazione dei genitali è una delle cose che eccita di più gli uomini: succhiateli, accarezzateli dolcemente. Lo stesso fate con la punta del pene.
  • Per capire se è in procinto di raggiungere l'orgasmo, poggiate le dita sull'arteria situata sull'albero del pene: quanto più sarà veloce l'impulso del sangue, tanto più la sborrata sarà vicina.

Come fare un pompino coi fiocchi

Ecco alcuni trucchi e consigli che potrete attuare quando gli fate un bocchino:

  • Prendete le palle in bocca, per intero. Iniziate a muovere la lingua a mulinello, prima con delicatezza e leggerezza, poi aumentando la velocità, anche in base alle reazioni e ai gemiti che fa
  • Avvolgete la lingua intorno alla punta del pene, zona ipersensibile per un uomo. Succhiate con intensità, ma non siate aggressive
  • Quando vi accorgete che sta per raggiungere l'orgasmo, mettete del ghiaccio a cubetti sui genitali (magari preparandoli prima e avendoli, così, a portata di mano sul comodino o dove state facendo sesso): ciò amplificherà l'esperienza del piacere
  • Usate sia le mani che la bocca: ciò vi permetterà di stimolarlo su più punti del pene. Con la bocca vi concentrerete sulla cappella, mentre con le mani sull'albero. In tal senso, potrete anche evitare di prenderlo troppo in bocca e di essere soggette a conati di vomito
  • Le mani devono scivolare su e giù in sincronia con il bocchino
  • Potete usare, inoltre, del lubrificante per rendere il "tragitto" più scivoloso
  • Gemete quando gli fate un pompino: lui si ecciterà ancora di più
  • Nell'accovacciarvi sul suo pene, tenetelo ben stretto, mettendogli le mani sotto il sedere
  • Succhiate il pene più forte che potete, come se stesse gustando un lecca-lecca enorme

Se siete delle donne esperte e di pompini ne sapete qualcosa, potete aggiungere, ovviamente, a questi consigli anche la tecnica della "gola profonda" che vi farà prendere in bocca totalmente il pene de vostro uomo, non lasciandovi nemmeno lo spazio per respirare o la facoltà per dire una sola parola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.